pre-partita-mister-zanini-il-nostro-futuro-si-decide-adesso

Pre partita mister Zanini: “Il nostro futuro si decide adesso”

pre-partita-mister-zanini-il-nostro-futuro-si-decide-adesso
10/03/2018

Queste alcune dichiarazioni rilasciate dal tecnico Nicola Zanini nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida con la Triestina.

“…Lo stop, doloroso e inaspettato, se può aver complicato le cose lo sapremo tra un po’. Il fatto di dire ho tre partite in meno rispetto a qualcuno può essere positivo ma le gare vanno giocato e la classifica interpretata. E’ necessario ora vivere partita per partita, ci aspettano sette partite in ventotto giorni, spesso ravvicinate. Sarà complicato ma in questo mese c’è il destino del Vicenza. Ho già parlato con tutti i ragazzi, servono sacrifici ma ci siamo e siamo pronti ad affrontarli. Il nostro futuro si decide adesso. La palla torna sempre a noi, la teniamo volentieri, penso che lo stiamo dimostrando…”.

“…La Triestina è un’ottima squadra, da primi posti come organico e struttura. Domani troveremo un campo pesante, con possibilità di pioggia, sarà una battaglia ma fa parte del calcio. Abbiamo provato per il centro campo un paio di soluzioni che mi riservo sino all’ultimo. Loro sono molto bravi sugli esterni, portano molti uomini nella metà campo offensiva e noi dovremo essere bravi a farci trovare pronti, ma nello stesso tempo dare anche la nostra impronta al gioco. Sarà dura anche per loro…”.

“…Dal punto di vista fisico la squadra sta bene, abbiamo recuperato dai vari acciacchi. Chi ha giocato poco come Jakimovski e Giorno stanno recuperando bene. Giacomelli sconterà la squalifica e lo aspettiamo venerdì. Ora abbiamo la possibilità di modificare in corsa la partita con dei giocatori in grado di interpretare diversi ruoli e questo aspetto è decisamente importante…”.