ing-pioppi-le-dichiarazioni-dopo-lesonero-del-tecnico

Ing. Pioppi: le dichiarazioni dopo l’esonero del tecnico

ing-pioppi-le-dichiarazioni-dopo-lesonero-del-tecnico

Queste le dichiarazioni dell’Ing. Francesco Pioppi rilasciate nel dopo gara.

“…Il CdA di Vicenza Calcio ha analizzato l’incresciosa prestazione di oggi e si è deciso di esonerare il tecnico, sig. Colombo. Nelle prossime ore valuteremo il candidato ideale per la sostituzione. Sul nome del successore non abbiamo ancora un’idea certa, serve il giusto tempo per valutare le cose, le prossime ore saranno fondamentali per la decisione. In questo momento la squadra è affidata all’allenatore in seconda, sig. Praticò. Entro domani scioglieremo le riserve…”.

“…Abbiamo optato per il silenzio stampa nel post gara, compreso quello del mister perché riteniamo che nel momento in cui le cose non funzionano è necessario prima un confronto. Dopo quanto è successo oggi è giusto che ci sia il silenzio stampa da parte dello staff tecnico e dei calciatori. La società farà le opportune valutazioni in queste ore. Il sig. Zocchi è il nostro Direttore Sportivo e lo sarà anche domani. Mi confronterò con lui in queste ore come mi sono confrontato con il sig. Marco Franchetto unitamente al sig. Riccardo Ferri e ai componenti del Consiglio di Amministrazione costituendo…”.

“…Le scelte affrettate sono sempre cattive consigliere. La certezza di quanto visto oggi in campo è di calciatori che non hanno fatto quello sforzo in più per credere nell’operato dell’allenatore. Di conseguenza in questo mondo funziona così, il primo a pagare è sempre l’allenatore, i giocatori a questo punto hanno una scusante in meno. In precedenza abbiamo votato la nostra fiducia al tecnico Colombo, credevamo che potesse dare quell’espressione di gioco che purtroppo è poi mancata…”.

“…Tutto sommato quella appena conclusasi è stata una settimana ideale per la squadra. Società nuova, atmosfera positiva, il supporto di un assistente in più a livello psicologico come Riccardo Ferri, il ritiro. Tutto quello che poteva servire alla squadra è stato fornito. Una prestazione del genere non è giustificabile e non me la sarei aspettata…”.