boreas-capital-ing-pioppi-obiettivo-rilanciare-il-progetto-sportivo-del-vicenza-calcio

BOREAS CAPITAL ING. PIOPPI: OBIETTIVO RILANCIARE IL PROGETTO SPORTIVO DEL VICENZA CALCIO

boreas-capital-ing-pioppi-obiettivo-rilanciare-il-progetto-sportivo-del-vicenza-calcio

“…Boreas Capital Sarl è una neo costituita, un veicolo di investimenti con sede in Lussemburgo. Boreas Capital Sarl appartiene al gruppo I.G.S. Holding, società che opera negli Emirati Arabi, più precisamente a Dubai. Il gruppo opera principalmente nel mercato sanitario anche se la capogruppo, I.G.S. Holding, opera in diversi ambiti. Grandi risorse sono stanziate nel comparto sanitario, nella costruzione e nella gestione di strutture ospedaliere e di apparecchi medicali. L’esigenza è quella di allargare il campo d’azione anche ai paesi europei. Il motivo per cui Boreas Capital si interessa al Vicenza Calcio riguarda degli importanti investimenti nel settore della medicina sportiva e da qui nasce l’idea di trovare un accordo con una società sportiva professionistica che operi in uno sport universalmente riconosciuto. Considerazioni di natura finanziaria e logistica ci hanno fatto propendere nel scegliere il Vicenza Calcio rispetto ad altri Club come partner per portare avanti i nostri investimenti nel territorio italiano. La volontà di Boreas Capital è quella di rilanciare il progetto sportivo del Vicenza Calcio, indipendentemente dalla categoria di appartenenza. Renderemo la procedura di due diligence più snella possibile grazie alla collaborazione dei professionisti che rappresentano Vicenza Calcio e che sono disponibili nel fornirci tutte le informazioni che ci stanno permettendo di ricostruire tutta una serie di dati. Il secondo passo sarà quello di raggiungere un accordo preliminare davanti ad un notaio con il quale Boreas Capital si impegna irrevocabilmente all’acquisto di un numero di quote di Vicenza Calcio. Da questo periodo sino al closing, fissato entro e non oltre il 31 dicembre, l’accordo prevede la condivisione di un budget operativo 2017-18. Il Consiglio di Amministrazione attuale di Vicenza Calcio decadrà dopo il closing e ne verrà nominato uno nuovo composto da membri individuati da Boreas Capital e da membri di Vi. Fin.. Il progetto sportivo riparte dalla serie C, un campionato difficile e complesso, anche dal punto di vista gestionale e finanziario perché i contributi federali sono molto bassi. Boreas Capital ha proposto a Vi. Fin. un progetto triennale con l’obiettivo di riportare nel più breve tempo possibile la squadra in Serie B. Il progetto prevede lo stanziamento in tre anni di 7/8 milioni di euro. Il budget tiene conto di una situazione finanziaria migliorata perché Vi. Fin. ha ridotto l’indebitamento di Vicenza Calcio a poco più di dieci milioni di euro attuali. Il lavoro svolto da Vi. Fin è stato importante e per questo Boreas Capital ha manifestato l’interesse ad investire in una società di calcio come il Vicenza. Il budget che Boreas Capital metterà a disposizione terrà conto sia della necessità di costruire una squadra competitiva che onorare una serie di debiti, compresa la rateizzazione di quello iva. L’investimento sul Vicenza Calcio, che possiede una serie di ritorni in termini di visibilità e comunicazione, è correlato ad un più ampio investimento che ci riguarda sul territorio. Boreas Capital in Italia è rappresentata dalla mia persona, da un gruppo di professionisti di Milano che operano presso lo Studio Danovi, nostri consulenti fiscali, amministrativi, legali. Boreas Capital è controllata da una holding più grande i cui investitori sono arabi, la famiglia Al Mazroui.